Quantcast

My Journal

FESTA DELLA MAMMA

FESTA DELLA MAMMA 533 800 Ilenia Costantino

Non sai più come sorprendere tua moglie, tua mamma o la tua migliore amica?

Per la festa della mamma regalale qualcosa di unico, moderno e indimenticabile.

Regalale un servizio fotografico!

Per l’occasione ho deciso di scontare, dal 1 al 10 maggio, tutti i servizi fotografici di maternità, ritratto e bambini.

Apri il pdf con le indicazioni della promozione:

PDF_MAMME

Qualche scatto

E per l’occasione ho creato anche un nuovo video.

ilenia costantino fotografa - fotografo mariano comense - fotografo aziende - 10

IL MIO PRIMO SERVIZIO DI MODA

IL MIO PRIMO SERVIZIO DI MODA 1200 1800 Ilenia Costantino

Succede spesso che io mi dimentichi di pubblicare alcuni lavori, soprattutto in periodi veramente impegnativi.

E questo è stato un periodo (o forse un anno) pienissimo.

Tra i vari lavori dimenticati, e mai pubblicati, c’è il mio primo servizio di moda, fatto per il magnifico negozio d’abbigliamento Merry Go Round di Milano, di cui sono un’affezionata cliente.

Partiamo dall’inizio.

Ho iniziato la mia carriera fotografica proprio da qua, dalla moda.

Ho insistito con tutte le mie forze per poter andare a fare lo stage in uno studio fotografico di moda, nonostante i professori me lo sconsigliassero (forse mi conoscevano più di quanto io conosca me stessa).

Ho lottato anche contro i fotografi che non avrebbero mai voluto prendere un’assistente donna, perchè secondo loro non sarei stata in grado di reggere gli sforzi fisici richiesti da questo ambiente.

Ma alla fine ce l’ho fatta.

Ho convinto i fotografi a prendere me.

Li ho convinti assicurandogli che non ci sarebbe stata alcuna differenza tra un uomo e una donna.

Anzi sarebbe stato migliore l’aiuto di una donna, il mio soprattutto.

Così ho iniziato a lavorare in questo settore.

A lavorare duramente e a imparare tantissimo.

Ad assorbire tutto quello che potevo sull’utilizzo delle luci, il montaggio di un set fotografico, la gestione dei casting, ecc..

Ma ho scoperto anche cosa vuol dire l’ansia, la paura di essere giudicati, la nausea al risveglio, e il temine “parafulmine”.

Perchè è così che chiamano gli assistenti.

Parafulmini.

Tutto quello che succede di negativo su un set fotografico di moda è colpa dell’assistente, detto appunto “parafulmine”.

Ho capito così cosa intendeva il mio professore quando mi ha detto, squadrandomi dall’alto verso il basso (pantaloni macchiati dai liquidi per lo sviluppo delle pellicole, Vans rotte e felpa con le maniche consumate) : “Ilenia, ma sei sicura? Questo non è l’ambiente che fa per te!”

All’inizio non gli avevo dato troppo peso, anzi, l’avevo presa quasi come un’offesa.

Ma poi col tempo ho capito.

Ho capito che i miei vestiti parlavano per me.

Non sono una che si preoccupa molto delle apparenze, per me l’importante è quello che c’è dentro, così mi è stato insegnato.

Invece, nella moda, contano tantissimo le apparenze.

Alla fine la moda è questo, apparire.

Così, quando ho iniziato a non sopportare più il mal di pancia al mattino ho deciso di abbandonare questo settore e dedicarmi ad altro.

Ma con MGR è stata tutta un’altra storia.

Partiamo dal presupposto che io ora sono una persona diversa, più forte, più matura.

Il mal di pancia non mi viene più per nessuno (se non per mio marito).

E poi con MGR non esiste mal di pancia.

Il clima con loro è sempre rilassato, non ti senti giudicato, non sei sotto una lente d’ingrandimento.

Anzi, il bello del team di MGR è che è formato da persone vere.

A partire da Cristina, la proprietaria.

Una persona con cui lavorerei tutti i giorni, professionale, umana e rilassata, ma soprattutto con un gusto da fare invidia ad Anna Wintour.

Passando poi per il team del negozio.

Non le classiche persone che fanno di tutto per venderti qualcosa, anzi, sanno consigliarti al meglio e farti sentire una vera figa (cosa che succede raramente).

Finendo poi con il diavolo, i loro abiti, che creano una vera e propria dipendenza.

Tanto da voler lasciare la macchina fotografica alla modella e mettermi dall’altra parte dell’obiettivo per provare tutti i loro magnifici vestiti.

(Alla fine ho deciso di scattare le foto alla vera modella per poi passare in negozio da loro e comprare un sacco di vestiti. Qua sotto potete vedere il risultato delle foto)

Model: Carolina Vignudo

Styling: Cristina Doneddu e Fabrizio Mallimaci

MUA: Vanessa Vastola

VACANZE IN LIGURIA

VACANZE IN LIGURIA 1200 1800 Ilenia Costantino

Anche da una settimana a Pietra Ligure si possono portare a casa un sacco di esperienze nuove.

– Per prima cosa ho fatto 3 bagni ammare.
In 9 anni che vado in Liguria penso di aver fatto un solo bagno.
In una settimana ne ho fatti ben 3.
Sto facendo progressi.
Oppure inizia a fare veramente troppo caldo.

– Ho capito che le persone belle, ma quelle veramente belle, fanno bene a puntare tutto sulla loro bellezza e quasi niente sul resto.
A voi non serve nient’altro e a noi ci basta la Vostra bellezza.

– Bussana vecchia fa schifo.
Non andateci.
A meno che non vogliate passare la vostra giornata a fare lo slalom tra la cacca dei cani.

– Ho capito che la gente al mare si veste male.
Ma male davvero.

– La focaccia dei due signori anziani in centro a Pietra rimane la più buona, soprattutto per l’assenza delle classiche litrate d’olio.
Ma ancora di più per la loro dolcissima presenza❤️

– Il gelato con il sale e l’olio è una delle cose più buone al mondo.

E comunque non vedevo l’ora di tornare in studio.
Finalmente si ricomincia✊🏿

ilenia costantino fotografa - fotografo matrimonio - matrimonio villa argenta - 161

MY WAY OF WEDDING

MY WAY OF WEDDING 1200 1800 Ilenia Costantino

In questo semplice video c’è la mia visione di reportage matrimoniale.

Vi seguo attentamente, senza essere troppo invadente, durante tutta la giornata.

Niente pose plastiche e nessun sorriso finto.

Solo tanta naturalezza e un occhio che fa la differenza!

fotografo laurea como - ilenia costantino fotografa - 10

LA LAUREA DI ELENA

LA LAUREA DI ELENA 1200 800 Ilenia Costantino

Settimana scorsa, in mezzo agli altri mille lavori che sto facendo in questo periodo, mi è capitato un lavoro nuovo, mai fatto prima, se non commissionato dall’università stessa.

Sono stata chiamata da Elena, che ha scelto me per fotografare la sua laurea.

Elena ha avuto fin dall’inizio le idee molto chiare: non voleva ricordare questo giorno così importante con la solita, classica foto “sparaflashata” della stretta di mano ai professori.

Mi  ha chiesto un vero e proprio reportage della sua laurea, tutto quello che sarebbe successo prima e dopo la discussione della tesi.

Della discussione non le importava molto, anzi, non voleva avere l’ansia del fotografo durante quel momento.

E così è stato: l’ho seguita con discrezione mentre ripassava le ultime cose insieme alle sue compagne, mentre cercava di tranquillizzare la mamma e la nonna e a sua volta si faceva tranquillizzare dal fidanzato.

Durante la discussione sono rimasta seduta in aula, senza fare foto, rispettando il suo volere, pronta a scattare subito fuori alla proclamazione del voto e ritrarre i momenti di gioia all’uscita dall’aula.

Così, ho fotografato l’uscita con la fantastica zia (che ha fatto più foto di me quel giorno) pronta ad incoronarla, e poi abbiamo dato il via a tutte le varie foto fatte con parenti e amici, in posa e non.

Elena e la sua mamma sono state super soddisfatte del servizio svolto e io sono felice di aver reso questa giornata ancora più importante grazie alle mie foto.

Ecco cosa dice Elena riguardo al mio servizio:

“Disponibile, gentile e professionale: semplicemente fantastica!! Soddisfa ogni richiesta con foto naturali e originali, catturando particolari mai banali e attimi indimenticabili. La consiglio a chiunque cerchi una fotografa moderna, con un tocco di creatività in più. Cinque stelle perché di più non si può!!”

fotografo mariano comense | fotografo como | carnevale | fotografo persone | foto simpatiche | 03

CARNEVALE TUTTO L’ANNO!

CARNEVALE TUTTO L’ANNO! 1600 1067 Ilenia Costantino

Perchè i vostri bambini dovrebbero aspettare carnevale per travestirsi da supereroe o da girasole?

Insieme possiamo ricreare il carnevale in ogni mometo dell’anno!

Io però prendo l’occasione del carnevale per presentare il mio nuovo servizio:

set fotografici su misura per i vostri travestimenti e scatti professionali in studio.

Un mix perfetto per far divertire i vostri bambini e regalarti delle immagini uniche, che rimarranno per tutta la vita.

Per maggiori informazioni contattami alla mail: ilenia.costantino@gmail.com

 

In queste foto i miei due supereroi.

fotografo mariano comense | fotografo como | carnevale | fotografo persone | foto simpatiche | 01

fotografo mariano comense | fotografo como | carnevale | fotografo persone | foto simpatiche | 02

CHIUSURA STRAORDINARIA

CHIUSURA STRAORDINARIA 540 450 Ilenia Costantino

Dal 21 novembre al 2 dicembre, per cause personali, lo studio fotografico rimarrà chiuso.
Rimango tuttavia disponibile telefonicamente e via mail (tranne il 21) e avviso i miei clienti che il lavoro di post produzione andrà comunque avanti!!!
Grazie a tutti!
Ci rivediamo presto! 💪🏿💪🏿💪

IMG_2433fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede14

22 SETTEMBRE

22 SETTEMBRE 1600 1067 Ilenia Costantino

Domani sarà il 22 settembre.
E’ una data particolarmente importante per me.

Prima di tutto è il compleanno del mio mitico papà Tony, un uomo che mi ha insegnato tanto.
Nonostante la sua “foggianità” mi ha insegnato l’amore per la natura, il rispetto per le persone ma soprattutto mi ha insegnato ad essere una persona buona e altruista, sempre e comunque.
Anche se il lato migliore di mio papà, quello che ha trasmesso sia a me che a mia sorella, è l’allegria.
Si, ci ha insegnato il divertimento, a ridere e scherzare con tutti, e per questo gliene sarò per sempre grata.

Foto 1. Tony e Severin impegnati a tagliare i pomorodi per fare la salsa.

Foto 2. Tony che si rilassa con i cetrioli dell suo orto.

Foto 3. Io e mio papà al matrimonio di mia sorella.

 

Il 22 settembre festeggio anche i 5 anni dall’apertura della mia attività, il mio studio fotografico.
Questa è la dimostrazione che l’impegno e la passione per quello che si fa sono la cosa più importante.
Non importa chi sei, da che famiglia vieni e quanti soldi hai in banca.
Questi 5 anni dimostrano che se ami veramente qualcosa prima o poi ce la farai, probabilmente dovrai fare più fatica di altri, ma ce la farai.

Foto 4. Il mio vecchio studio a Cantù, il giorno dell’inaugurazione.

 

Il 22 settembre ho anche fatto il mio primo matrimonio.
Il matrimonio di miei due grandi amici, che domani festeggiano 6 anni di vita insieme, Fede&Albi.
La prima coppia di amici fidatasi ciecamente delle mie capacità e del mio modo di fotografare, nonostante non avessi tutta questa grande esperienza nei matrimoni.
Vorrei ringraziarli dal profondo del mio cuore, perché questa fiducia non è da tutti, avrei potuto rischiare di “rovinare” la loro giornata, e invece loro hanno deciso di scegliere me.
Grazie amici, non vi ho mai ringraziato.
Voi l’avete fatto tantissime volte dopo il vostro giorno, io mi sono resa conto oggi di non averlo mai fatto.
Grazie.
Grazie per avermi dato questa possibilità ed esservi fidati di me.

Qua sotto una gallery del loro matrimonio.

IMG_2433fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede15 IMG_2433fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede13 IMG_2433fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede12 IMG_2433fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede11 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede10 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede09 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede08 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede07 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede06 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede05 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede04 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede03 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede02 fotografo matrimonio | fotografo mariano comense | fotografo como | matrimonio | fede01

Infine grazie a tutte le persone che mi hanno sempre supportato e sopportato, a tutti quelli che hanno sempre creduto in me, e alle persone che sono venute 5 anni fa a festeggiare l’apertura del mio studio fotografico in via Milano a Cantù.

Prometto che prima o poi inaugurerò anche il mio nuovo studio, devo solo trovare il tempo per farlo.

Foto 5. L’armadio del mio studio a Cantù, con i messaggi lasciati da chi è passato a festeggiare.

 

Domani festeggerò questa giornata speciale lavorando.
Lavorando a un bellissimo matrimonio sul lago di Como, il matrimonio di Sandra&Enrico, sperando che questa data porterà anche a loro la fortuna che ha portato a me!

fotografo mariano comense | fotografo como | fotografo brianza | fotografo brianza | bonaria

SEI BELLA

SEI BELLA 1600 1067 Ilenia Costantino

Volete sapere per me cos’è la bellezza?

Ve lo faccio capire con una foto, la mia foto preferita, la donna più bella che io abbia mai ritratto.

 

Lei è Bonaria, una nonnina sarda che ormai non c’è più.

Ricordo ancora il suo stupore, quando le chiesi di fotografarla.

Mi disse incredula: “Perchè fotografi me? Io sono brutta, sono piena di rughe”. Ci misi un po’ a convincerla che il suo volto era veramente il più bello che io avessi mai visto.

Ed erano proprio quelle rughe, il suo stupore, la sua ingenuità e i suo occhi sorridenti a lasciarmi incantata.

Ogni ruga, ogni segno che portiamo sul nostro corpo racconta qualcosa di noi, per questo tendo sempre a ritoccare pochissimo o quasi mai le mie foto, e mi spiace parecchio quando durante i matrimoni o i servizi fotografici mi chiedete di ritoccare rughe, rotolini, cicatrici o altro.

Noi siamo belle così, soprattutto con i nostri difetti, che sono le nostre particolarità, i nostri segni distintivi.

Impariamo ad accettarci per quello che siamo, non cerchiamo di raggiungere canoni di bellezza che ci sono stati imposti, siamo tutte belle, così come madre natura ci ha creato, con la nostra ciccia, le nostre smagliature e le nostre occhiaie.

 

fotografo unione civile | fotografo amtrimonio | mariano comense | ilenia costantino fotografa

#LOVEISLOVE

#LOVEISLOVE 1200 1800 Ilenia Costantino

“Fin da piccolo capisci di non essere come tutti gli altri, che quello che si vede in tv forse non succederà mai a te, che l’amore per te sarà diverso e che non sarai mai felice come le altre persone. In realtà poi ti rendi conto di essere come tutti, che anche per te una famiglia è possibile e che l’amore esiste ed è bellissimo anche per te, così come lo è per tutti gli altri.”

Inizia così il discorso di Michal, lo sposo che il 16 giugno mi ha fatto piangere come una matta, rischiando di rovinare il mio lavoro fotografico per quel magnifico giorno.

L’amore è amore.

Punto.

Non c’è concetto più semplice di questo.

E mi spiace parecchio sapere che al mondo ci siano ancora persone che non la pensano così.

Per questo è importante sensibilizzare, far sentire il proprio pensiero, parlare con la gente, sfilare, manifestare e mostrare al mondo intero che l’amore tra persone dello stesso sesso è reale e bello quanto quello tra uomo e donna.

Stavo cercando le parole giuste per riuscire a spiegare a tutti voi l’importanza di quest’unione e la bellezza di questa giornata, ma ho capito che non c’era nulla d’aggiungere alle parole che si sono scambiati gli sposi durante la ceriomonia.

Paolo, l’altro sposo, ha concluso così:

“Quello che ci unisce può non essere tradizionale, può non essere facile da comprendere per tutti, può essere che per Fontana non esista, ma invece esiste ed è molto bello e tutti si meriterebbero la mia stessa fortuna d’incontrare qualcuno come te.”

Perchè l’amore è amore.

Appunto.