Quantcast

fotografo milano

ilenia costantino fotografa - fotografo mariano comense - fotografo aziende - 10

IL MIO PRIMO SERVIZIO DI MODA

IL MIO PRIMO SERVIZIO DI MODA 1200 1800 Ilenia Costantino

Succede spesso che io mi dimentichi di pubblicare alcuni lavori, soprattutto in periodi veramente impegnativi.

E questo è stato un periodo (o forse un anno) pienissimo.

Tra i vari lavori dimenticati, e mai pubblicati, c’è il mio primo servizio di moda, fatto per il magnifico negozio d’abbigliamento Merry Go Round di Milano, di cui sono un’affezionata cliente.

Partiamo dall’inizio.

Ho iniziato la mia carriera fotografica proprio da qua, dalla moda.

Ho insistito con tutte le mie forze per poter andare a fare lo stage in uno studio fotografico di moda, nonostante i professori me lo sconsigliassero (forse mi conoscevano più di quanto io conosca me stessa).

Ho lottato anche contro i fotografi che non avrebbero mai voluto prendere un’assistente donna, perchè secondo loro non sarei stata in grado di reggere gli sforzi fisici richiesti da questo ambiente.

Ma alla fine ce l’ho fatta.

Ho convinto i fotografi a prendere me.

Li ho convinti assicurandogli che non ci sarebbe stata alcuna differenza tra un uomo e una donna.

Anzi sarebbe stato migliore l’aiuto di una donna, il mio soprattutto.

Così ho iniziato a lavorare in questo settore.

A lavorare duramente e a imparare tantissimo.

Ad assorbire tutto quello che potevo sull’utilizzo delle luci, il montaggio di un set fotografico, la gestione dei casting, ecc..

Ma ho scoperto anche cosa vuol dire l’ansia, la paura di essere giudicati, la nausea al risveglio, e il temine “parafulmine”.

Perchè è così che chiamano gli assistenti.

Parafulmini.

Tutto quello che succede di negativo su un set fotografico di moda è colpa dell’assistente, detto appunto “parafulmine”.

Ho capito così cosa intendeva il mio professore quando mi ha detto, squadrandomi dall’alto verso il basso (pantaloni macchiati dai liquidi per lo sviluppo delle pellicole, Vans rotte e felpa con le maniche consumate) : “Ilenia, ma sei sicura? Questo non è l’ambiente che fa per te!”

All’inizio non gli avevo dato troppo peso, anzi, l’avevo presa quasi come un’offesa.

Ma poi col tempo ho capito.

Ho capito che i miei vestiti parlavano per me.

Non sono una che si preoccupa molto delle apparenze, per me l’importante è quello che c’è dentro, così mi è stato insegnato.

Invece, nella moda, contano tantissimo le apparenze.

Alla fine la moda è questo, apparire.

Così, quando ho iniziato a non sopportare più il mal di pancia al mattino ho deciso di abbandonare questo settore e dedicarmi ad altro.

Ma con MGR è stata tutta un’altra storia.

Partiamo dal presupposto che io ora sono una persona diversa, più forte, più matura.

Il mal di pancia non mi viene più per nessuno (se non per mio marito).

E poi con MGR non esiste mal di pancia.

Il clima con loro è sempre rilassato, non ti senti giudicato, non sei sotto una lente d’ingrandimento.

Anzi, il bello del team di MGR è che è formato da persone vere.

A partire da Cristina, la proprietaria.

Una persona con cui lavorerei tutti i giorni, professionale, umana e rilassata, ma soprattutto con un gusto da fare invidia ad Anna Wintour.

Passando poi per il team del negozio.

Non le classiche persone che fanno di tutto per venderti qualcosa, anzi, sanno consigliarti al meglio e farti sentire una vera figa (cosa che succede raramente).

Finendo poi con il diavolo, i loro abiti, che creano una vera e propria dipendenza.

Tanto da voler lasciare la macchina fotografica alla modella e mettermi dall’altra parte dell’obiettivo per provare tutti i loro magnifici vestiti.

(Alla fine ho deciso di scattare le foto alla vera modella per poi passare in negozio da loro e comprare un sacco di vestiti. Qua sotto potete vedere il risultato delle foto)

Model: Carolina Vignudo

Styling: Cristina Doneddu e Fabrizio Mallimaci

MUA: Vanessa Vastola

ilenia costantino fotografa - fotografo matrimonio - matrimonio villa argenta - 161

MY WAY OF WEDDING

MY WAY OF WEDDING 1200 1800 Ilenia Costantino

In questo semplice video c’è la mia visione di reportage matrimoniale.

Vi seguo attentamente, senza essere troppo invadente, durante tutta la giornata.

Niente pose plastiche e nessun sorriso finto.

Solo tanta naturalezza e un occhio che fa la differenza!

fotografo maternita - ilenia costantino fotografa - 32

FESTA DELLA MAMMA

FESTA DELLA MAMMA 800 1200 Ilenia Costantino

Questo è il video che ho realizzato per la Festa della Mamma.

Un video con tutte, o quasi, le mamme che sono passate davanti al mio obiettivo.

Mamme belle, semplici, sorridenti e innamorate della vita.
Foto senza troppi fronzoli perchè nelle mie foto, soprattutto in quelle della maternità, cerco di far parlare le emozioni.

fotografo laurea como - ilenia costantino fotografa - 10

LA LAUREA DI ELENA

LA LAUREA DI ELENA 1200 800 Ilenia Costantino

Settimana scorsa, in mezzo agli altri mille lavori che sto facendo in questo periodo, mi è capitato un lavoro nuovo, mai fatto prima, se non commissionato dall’università stessa.

Sono stata chiamata da Elena, che ha scelto me per fotografare la sua laurea.

Elena ha avuto fin dall’inizio le idee molto chiare: non voleva ricordare questo giorno così importante con la solita, classica foto “sparaflashata” della stretta di mano ai professori.

Mi  ha chiesto un vero e proprio reportage della sua laurea, tutto quello che sarebbe successo prima e dopo la discussione della tesi.

Della discussione non le importava molto, anzi, non voleva avere l’ansia del fotografo durante quel momento.

E così è stato: l’ho seguita con discrezione mentre ripassava le ultime cose insieme alle sue compagne, mentre cercava di tranquillizzare la mamma e la nonna e a sua volta si faceva tranquillizzare dal fidanzato.

Durante la discussione sono rimasta seduta in aula, senza fare foto, rispettando il suo volere, pronta a scattare subito fuori alla proclamazione del voto e ritrarre i momenti di gioia all’uscita dall’aula.

Così, ho fotografato l’uscita con la fantastica zia (che ha fatto più foto di me quel giorno) pronta ad incoronarla, e poi abbiamo dato il via a tutte le varie foto fatte con parenti e amici, in posa e non.

Elena e la sua mamma sono state super soddisfatte del servizio svolto e io sono felice di aver reso questa giornata ancora più importante grazie alle mie foto.

Ecco cosa dice Elena riguardo al mio servizio:

“Disponibile, gentile e professionale: semplicemente fantastica!! Soddisfa ogni richiesta con foto naturali e originali, catturando particolari mai banali e attimi indimenticabili. La consiglio a chiunque cerchi una fotografa moderna, con un tocco di creatività in più. Cinque stelle perché di più non si può!!”